C’erano una volta… le sale scommesse

Sembra che sia già stato scritto il futuro dei giochi d’azzardo, il suo nuovo habitat naturale è il web.
Sono finiti i tempi in cui per giocare bisognava fare lunghe gite in auto (in Italia ci sono solo 4 casinò), o bisognasse pazientare in coda per giocare i numeri del lotto nelle ricevitorie.
Oggi, i giochi di scommessa, stanno emigrando tutti nel web. Un esodo di proporzioni bibliche destinato ad essere il solo punto di riferimento nel giro di qualche anno.

Praticamente tutti i giochi sono on-line, off-line è rimasta solo la schedina del totocalcio e del totogol. Tutti gli altri sono reperibili in entrambi i punti vendita.

Giocare da casa non è solo comodo, è anche conveniente e decisamente più riservato. Nel web non si gioca solamente con la roulette o i classici giochi di casinò (video poker, blackjack, …), si può giocare con le lotterie nazionali (superenalotto, winforlife, …), gratti e vinci, qualsiasi tipo di scommessa sportiva, sale bingo ecc…

Tra qualche anno sentiremo dire c’erano una volta le sale scommesse, le ricevitorie, sfarzose e lussuose Case da gioco, grandissime sale Bingo e incasinatissime Videolottery. Piano piano scomparirà tutto, resteranno solo pochi e rari punti vendita di giochi a distanza e, magari, i Casinò trasformati più in alberghi di lusso e in ritrovi per tornei eccezionali di Poker sportivo o di chissà quale nuovo gioco.

Solo in Italia esiste una piccola anomalia, c’è ancora un gioco che non è stato sdoganato nel web, le slot machine. Precisiamo che questo gioco è presente nei casinò online .com (le sale illegali in Italia), ma non nei casinò autorizzati dal monopolio. A breve dovrebbe arrivare il suo esordio. Come una prima donna, le slot machine, si stanno facendo desiderare dagli players italiani online. Non tanto per colpa dei Casinò che tardano a lanciarle. Ma bensì per restrizioni politiche che non rilasciano il “passaporto” al gioco d’azzardo più amato dagli italiani e nel mondo.

Sarà proprio allora, ossia quando le slot compariranno nei casinò legalizzati in Italia, che il lento e costante declino delle vecchie ricevitorie e di tutti i punti di scommessa sparsi indiscriminatamente su tutto il territorio, inizieranno a sfoltirsi e lasciare il passo al nuovo, ovvero al gioco online.

Guarda com’eravamo agli inizi del XXI secolo

Lascia un commento